Pannello solare
Pannello solare

Certificazione energetica: la situazione in Italia

Stimati 2 milioni e mezzo di attestati nel 2011. Ma la panoramica delle regioni è disomogenea.

Secondo quanto è emerso dal Rapporto 2012 sull'attuazione della certificazione energetica degli edifici in Italia, realizzato dal Comitato Termotecnico Energia e Ambiente e presentato a fine marzo in occasione del convegno Expocomfort a Milano, sono quasi 1 milione e mezzo gli attestati di certificazione energetica risultanti al 31 dicembre 2011 di cui più del 51% appartengono alla Lombardia. Si stima però che gli attestati effettivamente realizzati arrivino a sfiorare i 2 milioni e mezzo.

La fotografia sull'Italia mostra una situazione disomogenea fra la regioni. Infatti dieci (Veneto, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sardegna) non hanno una legge quadro in in materia e solo quattro (Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna) possiedono un catasto energetico regionale

La situazione è abbastanza critica perché sembrerebbe che, a differenza di alcune regioni che hanno in programma la costituzione di un catasto energetico, altre hanno sospeso la questione. Inoltre vi sono problematiche legate alla formazione dei certificatori, che rimane molto differenziata sul territorio, e alle procedure di calcolo per la valutazione degli indicatori energici non uguali in tutte le regioni.

Anche per quanto riguarda l'autodichiarazione in classe G c'è poca uniformità, dato che è prevista su tutto il territorio ad eccezione di Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna e Trento. A riguardo esiste una procedura di messa in mora da parte della Commissione Europea che non permette l'autodichiarazione della classe G.

Molte regioni si stanno però muovendo con controlli sulla qualità dei certificati emessi. Ad esempio in Piemonte e Lombardia sono previste sanzioni per chi non rilascia l'Attestato di Certificazione Energetica al momento della locazione. E secondo il Decreto Legislativo 28/2011 dal 1° gennaio 2012 è obbligatorio indicare la classe energetica negli annunci di compravendita immobiliare.
Torna all'elenco